Ufficio Commissario

Dal 1 marzo 2016 al 1 giugno 2017 queste sono state pagine ufficiali dell'Ufficio del Commissario della Riserva "Borsacchio"
(Nominato con Delibera Giunta Regione Abruzzo n.1080 del 22 -12-2015 e revocato con successiva DGR n.289 del 31-05- 2017).
Da quella data lo spazio di questo blog torna ad essere strumento indipendente di opinioni personali dell'autore.

mercoledì 18 maggio 2016

Insieme per il Borsacchio, per tutti: “un successo innegabile”

Una giornata dove l’amore per l’ambiente ha vinto su anni di immobilismo. Per la prima volta tutte le associazioni ambientaliste, Italia NostraLegambienteWWF AbruzzoGiacche VerdiLipuCSCMarevivo, Leganavale, FIAB e tante altre associazioni culturali di Roseto, si sono riunite per il Borsacchio dando un segnale fortissimo alla città. Oltre duecento volontari di ogni età si sono uniti per pulire l’arenile dai rifiuti restituendo la dignità alla Riserva nel tratto costiero. 
Una giornata fatta però anche di apprendimento che ha visto istruire tutti i volontari a riconoscere la meravigliosa vegetazione delle dune della nostra costa e le peculiarità della Riserva, con l’aiuto del Direttore dell’Oasi WWF dei Calanchi di Atri Adriano De Ascentiis, e tutti sono rimasti stupiti del tesoro che la città sta trascurando.  Grazie alle istruzioni degli esperti coordinati dalla Guida del Cerrano Fabiola Carusi, si è proceduto al censimento dei nidi di fatino e i dati saranno forniti all’ISPRA. 
Ai volontari sono state date tutte le indicazioni su come intervenire e come segnalare la presenza dei nidi per prolungare l’impegno di una giornata all’intera stagione di riproduzione. Si è riusciti a trovare un nuovo nido ed è stato messo in sicurezza grazie alla collaborazione di tutti. I molti presenti si sono stupiti nel conoscere le conchiglie e le loro particolarità con l’aiuto della Biologa del Centro Studi Cetacei Claudia Borgatti scoprendo, in qualcosa di visto quotidianamente, un piccolo tesoro.

Con Giuliano Di Gaetano, esperto della Scuola Verde di isola del Gran Sasso, si sono scoperte simpaticamente le conseguenze di una non corretta gestione dei rifiuti. Con l’archeologa e Guida del Cerrano Sara Di Silvestre si è iniziato a pensare alla prossima iniziativa: verso il sito dell’elmo "ostrogoto" di Cologna-Montepagano. L’iniziativa è stata promossa dal “Comitato per la Riserva naturale regionale guidata Borsacchio”, Comitato spontaneo nato nel 2006, all’indomani della pubblicazione della legge istitutiva della Riserva stessa per promuoverne e valorizzarne una gestione attiva ed il cui ruolo è stato recentemente riconosciuto dal Commissario straordinario regionale della Riserva con la Deliberazione commissariale n.6-2015.
Il Presidente del Comitato, l’Avv. Fabio Celommi, si è detto molto soddisfatto della giornata: «questa iniziativa, Insieme per il Borsacchio, è stata un successo innegabile  - ha dichiarato - da qui parte il futuro della riserva, un futuro fatto di impegno senza interessi».
Presenti all’incontro il Consigliere regionale Claudio Ruffini, che anche se in rappresentanza istituzionale per la Regione Abruzzo, che ha patrocinato l’iniziativa, si è impegnato in prima persona sull’arenile; il Presidente dell’Area marina Protetta Torre del Cerrano, Leone Cantarini, che ha raggiunto il Borsacchio in bicicletta da Torre Cerrano per dimostrare una ideale unione tra le due riserve costiere, il Direttore del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Domenico Nicoletti, che dal giorno del suo arrivo in Abruzzo lavora instancabilmente per migliorare l’azione di rete tra le tutte le aree protette abruzzesi e in particolare tra montagne e mare attraverso la qualità delle acque dei fiumi, e tanti altri rappresentanti della società civile e culturale rosetana e non solo. 
Con il Comitato organizzatore in prima linea Franco Sbrolla Marco Borgatti, promotori instancabili di tutte le attività svolte nella Riserva naturale del Borsacchio da prima della sua istiutzione, iniziative di cui tra l’altro il Commissario della Riserva ha fatto un dettagliato riepilogo nella Deliberazione commissariale n.7-2016 di adesione a quest’ultima iniziativa “Insieme per il Borsacchio”.

Sotto un estratto dal quotidiano IL CENTRO di lunedì 16 maggio 2016
.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.